Medio Oriente di fuoco - Note di approfondimento - wacatanca

Via Conte Rosso n. 20
20134  Milano (MI)

Wacatanca
Centro di documentazione
Vai ai contenuti

Medio Oriente di fuoco - Note di approfondimento



COLLANA CONFLITTI


NOTA EDITORIALE

"Consapevoli che la verità è rivoluzionaria... come diceva qualcuno... ed è anche molto contraddittoria; che occorre saper ben distinguere tra le contraddizioni... ci sono quelle principali e quelle secondarie." Con questa premessa/convinzione nasce "Note di Approfondimen­to" a "Medio Oriente di Fuoco" su quel che sta succedendo nel Medio Oriente-Sud Mediterraneo. Materiali e strumenti per non fermarsi ad una lettura superfi­ciale, a volte "di comodo" o solitamente di breve respiro, su questa realtà. Materiale sicuramente non esaustivo, ma che vuole affermare un metodo e un approccio a questo mondo che confina e si integra sempre più col nostro. Utile a chi è convinto, come lo siamo noi, che ci si debba confrontare con esso in una prospettiva di lungo periodo. Perché se ci si vuole rapportare col Sud Mediterraneo- Medio Oriente in questa ottica, e non inseguire gli eventi giorno per giorno col rischio di cadere nelle tante trappole mediatiche tese dalla propaganda imperiali­sta... occorre anzitutto conoscere e penetrare in quel mondo senza pregiudizi eurocentrici e schema­tismi ideologici.







Quali sono le politiche imperialiste in Medio Oriente e nel Sud Mediterraneo; quale resistenza si è sviluppata e quali ideologie l'hanno guidata (islamismo, nazionalismo, comunismo); quale è l'esperienza pratica e teorica della sinistra rivoluzionaria araba nei suoi momenti più alti di lotta di classe, unità contro i settarismi, antimperialismo e antisionismo; guerriglia come strategia e resistenza?
  
Egitto e Siria: due casi significativi di sviluppo di una grande borghesia compradora, legata all'imperialismo, attore principale delI 'Infitah e tra le cause scatenanti delle rivolte popolari degli ultimi anni e delle contraddizioni attuali... dal caos libico, al golpe egiziano, all'aggressione sioni­sta contro Gaza e alla nuova intifada a Gerusalemme e Cisgiordania, fino alla nascita del Califfato. Questi i temi trattati per comprendere se, come afferma la propaganda imperialista, la causa di tutto ciò é il dilagare dell'islamismo radicale o è l'imperialismo stesso fautore della guerra scatenata in questa regione per uscire da una crisi più generale attraverso la ripresa di un dominio incontrastato.




 
INDICE DELL'OPUSCOLO:
 
1.     Dalla comunità di Medina all'Impero Ottomano
2.     Il risveglio Arabo Musulmano (dal 1800 alla Grande Guerra)
3.     Il nazionalismo arabo tra le due guerre e le rivolte contro l'imperialismo Europeo
4.     L'internazionale comunista del mondo arabo
5.     Il nazionalismo arabo al potere. Luci e Ombre
6.     L'ideologia dell'Islam radicale
7.     L'infitah in Egitto e Siria prima della crisi politica
8.     Imperialismo e frantumazione del Medio Oriente. Un approfondimento sugli eventi più recenti

DELLA STESSA COLLANA:
 
1. Medio Oriente di fuoco
Imperialsimo e Resistenze Arabe dall'800 ad oggi.
 
 

Centro di documentazione Wacatanca - Via Conte Rosso n. 20 - 20134 Milano (MI)
Torna ai contenuti